Porto

Viaggio Incentive Porto

Dom Luís I

Porto Cathedral

Clérigos Tower

Livraria Lello

Team Incentive Porto

Team Incentive Porto

Vista dal Rio Douro al tramonto, la romantica Porto assomiglia a una città delle fiabe. Un variopinto sogno che si sviluppa sui fianchi di un’altura con edifici medievali, svettanti campanili, arzigogolate chiese barocche e maestosi palazzi beaux-arts uno dopo l’altro, illuminati dai raggi del sole. Socchiudendo gli occhi si riescono a distinguere le finestre aperte, le strette viuzze e le scalinate che pare non conducano in alcun luogo.

Il centro storico di Porto è il quartiere della Ribeira, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, dove i tripeiros (gli abitanti di Porto) si radunano di fronte a vecchie vetrine, in piazze che ricordano quelle dei villaggi e nelle botteghe le cui fondamenta celano rovine romane. Per contro, qui come in altre parti del centro si incontrano edifici del primo Novecento che vanno in rovina, mentre chi se lo può permettere preferisce andare a vivere nelle caotiche periferie vicino al mare.

Eppure, nonostante qualche segno di decadimento, negli ultimi vent’anni Porto ha conosciuto una rinascita straordinaria, come testimoniano il brusio dell’efficiente metropolitana e gli ambiziosi progetti del Museu de Arte Contemporânea di Álvaro Siza Vieira e della Casa da Música di Rem Koolhaas. In tempi più recenti, l’arrivo delle compagnie aeree low cost ha trasformato Porto in una delle mete preferite per il fine settimana, innescando una rapida espansione del settore turistico.

Culturalmente, Porto è ben più importante di altre città anche di maggiori dimensioni. Il luogo di nascita del porto è da tempo la mecca degli intenditori di vino e le cantine sul lungofiume della vicina Vila Nova de Gaia se ne contendono l’attenzione offrendo degustazioni. Grazie ai nuovi ristoranti inaugurati con regolarità, anche il panorama gastronomico si sta facendo sempre più cosmopolita, mentre i numerosi e ottimi locali consentono agli abitanti di assistere a concerti di artisti di fama mondiale di rock, jazz e musica elettronica. Nelle calde sere estive molte piazze si animano quasi fossero grandi feste di quartiere.

Naturalmente, vi perdoneremo se invece ricorderete con maggiore soddisfazione i momenti di quiete: lo sciabordare delle acque del Douro contro le banchine; lo schiocco della biancheria che asciuga al vento; i passi strascicati di una vedova sull’acciottolato; il tintinnio dei bicchieri di vino sotto la luna piena; il discreto abbraccio dei giovani innamorati sul lungofiume, sul muretto di una fontana, in una nicchia cadente ricoperta di graffiti.

Scroll to Top