Albania

Viaggio Incentive Albania

Piramida

Skanderbeg Square

Dajti Mountain

Grand Park

Team Incentive Albania

Team Incentive Albania

Questaa piccola e soleggiata porzione di costa adriatica è stata per anni messa in ginocchio da povertà, vendette sanguinarie, analfabetismo e una serie infinita di piani quinquennali. Ciò nonostante l’Albania riesce ancora a unire il fascino mediterraneo con una sorta d’inefficienza d’impronta sovietica. Questo paese è un vertiginoso mix di religioni, stili, culture e paesaggi, dai musulmani sunniti agli ortodossi albanesi, dalle spiagge idilliache alle vette di montagne rocciose e ai campi destinati alla coltura intensiva. I resti di una delle dittature più lunghe dell’Europa orientale convivono con gli alberi di agrumi, gli ulivi e i vigneti. Accanto a splendide moschee si ergono decrepite fabbriche costruite dai cinesi e chiese ortodosse finemente decorate sorgono di fronte a palazzi della cultura in freddo stile sovietico. Maltrattata per millenni dai grandi dei Balcani e sconvolta dalla sua particolare rivoluzione culturale maoista degli anni ’60, l’Albania oggi sta cercando di conquistare la democrazia, il mondo esterno e qualche turista straniero. Alcune cose di certo sopravviveranno agli alti e bassi del paese: le montagne coperte di spettacolari foreste, il tiepido sole mediterraneo e le commoventi acque blu dell’Adriatico.

Scroll to Top