Soft Skills che ogni professionista del business dovrebbe padroneggiare

Con la crescente competitività del mondo degli affari, il possesso di competenze tecniche da solo non è più sufficiente per prosperare nella propria carriera.

soft-skills

La capacità di comunicare efficacemente, di collaborare con i colleghi e di adattarsi ai cambiamenti sul posto di lavoro sono solo alcuni esempi di soft skills che possono avere un impatto significativo sul vostro successo professionale. Nell’ambiente aziendale di oggi, frenetico e interconnesso, la richiesta di persone con forti soft skills è in aumento.

Quindi, sia che siate neolaureati che si affacciano sul mondo del lavoro, sia che siate professionisti navigati che vogliono migliorare la propria carriera, investire tempo e sforzi nello sviluppo delle vostre soft skills è una decisione saggia che darà i suoi frutti in futuro.

azienda
soft-skills

Le soft skills sono l'arma segreta per la progressione di carriera

Oggi i datori di lavoro cercano candidati con competenze sia tecniche che trasversali. Le competenze tecniche possono farvi entrare nel mondo del lavoro, ma sono le soft skills che vi aiuteranno a distinguervi dalla massa e a progredire nella vostra carriera. Le competenze trasversali come la comunicazione, il lavoro di squadra, l’adattabilità, la capacità di risolvere i problemi e la leadership sono fondamentali sul posto di lavoro.

Infatti, una recente indagine di LinkedIn ha rilevato che il 92% dei professionisti del talento e dei responsabili delle assunzioni concorda sul fatto che le soft skills sono altrettanto importanti, se non più importanti, delle hard skills quando si tratta di decisioni di assunzione. Inoltre, uno studio della Graduate School of Education dell’Università di Harvard ha rivelato che l’85% del successo lavorativo deriva dal possesso di soft skills ben sviluppate, mentre solo il 15% è attribuito alle conoscenze tecniche.

azienda

Tenendo conto di queste statistiche, è chiaro che affinare le soft skills è fondamentale per raggiungere i propri obiettivi professionali. Dalla comunicazione efficace all’intelligenza emotiva, dalla capacità di risolvere i problemi alla leadership, la padronanza di queste qualità, abitudini e caratteristiche personali non solo vi aiuterà a eccellere nel vostro ruolo attuale, ma vi posizionerà anche per il successo a lungo termine.

Le principali soft skills da padroneggiare

Comunicazione

La padronanza delle abilità comunicative è diventata più critica che mai. Infatti, uno studio condotto dall’Associazione nazionale dei college e dei datori di lavoro ha rivelato che le capacità comunicative sono l’attributo numero uno che i datori di lavoro cercano quando assumono nuovi laureati. Ciò non sorprende, dato che una comunicazione efficace è essenziale per creare fiducia, risolvere i conflitti e promuovere un ambiente di lavoro positivo. Inoltre, una recente indagine della Society for Human Resource Management (SHRM) ha rilevato che le aziende con pratiche di comunicazione efficaci hanno un rendimento totale per gli azionisti superiore del 47% rispetto alle aziende con pratiche di comunicazione scadenti.

Comunicare non significa solo esprimere i propri pensieri e le proprie idee, ma anche essere un ascoltatore attivo. L’ascolto attivo consiste nel prestare attenzione ai segnali verbali e non verbali e nel rispondere in modo appropriato. È una componente essenziale di una comunicazione efficace e può aiutare a stabilire relazioni solide con colleghi e clienti.

 

soft-skills

Una capacità di comunicazione efficace può anche aiutare a negoziare in modo efficace e a risolvere i conflitti. Che si tratti di negoziare uno stipendio o di risolvere un disaccordo con un collega, la comunicazione è fondamentale per trovare un terreno comune e raggiungere risultati reciprocamente vantaggiosi. Secondo un’indagine condotta dal Project Management Institute, una comunicazione efficace è il fattore più critico per il successo di un progetto, mentre una comunicazione scadente è la causa principale del suo fallimento.

Lo sviluppo di capacità comunicative efficaci può avere un impatto significativo sul vostro successo sul posto di lavoro. Ascoltando attivamente, esprimendosi in modo chiaro e conciso e risolvendo i conflitti, è possibile costruire relazioni più forti con colleghi e clienti, negoziare in modo efficace e raggiungere i propri obiettivi professionali.

azienda

Lavoro di squadra

Il lavoro di squadra non è più un’abilità preziosa, ma una necessità. I datori di lavoro cercano persone in grado di lavorare in modo collaborativo con gli altri e di contribuire al successo del team. Un’indagine condotta dall’Associazione nazionale dei college e dei datori di lavoro ha rilevato che la capacità di lavorare in gruppo è tra le prime cinque qualità che i datori di lavoro ricercano nei candidati al lavoro. Ciò sottolinea l’importanza del lavoro di squadra nel moderno ambiente aziendale.

Il lavoro di squadra implica un’ampia gamma di competenze e comportamenti, tra cui la comunicazione, la collaborazione, la leadership e la risoluzione dei problemi. Ogni membro del team apporta le proprie competenze, esperienze e prospettive, ed è lo sforzo collettivo a determinare il successo del team. La collaborazione è essenziale per raggiungere obiettivi comuni e richiede un ambiente che favorisca la fiducia, il rispetto e la comunicazione aperta.

In un ambiente di squadra, gli individui devono essere in grado di condividere le proprie idee e accettare il feedback degli altri. Ciò richiede non solo buone capacità di comunicazione, ma anche la capacità di essere ricettivi alle critiche e aperti a prospettive diverse.

soft-skills