Report Fotografico Marocco

Report Fotografico Marocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Integer adipiscing erat eget risus sollicitudin pellentesque et non erat. Maecenas nibh dolor, malesuada et bibendum a, sagittis accumsan ipsum. Pellentesque ultrices ultrices sapien, nec tincidunt nunc posuere ut. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam scelerisque tristique dolor vitae tincidunt. Aenean quis massa uada mi elementum elementum. Nec sapien convallis vulputate rhoncus vel dui.

I partecipanti verranno divise in squadre e durante i giorni di incentive dovranno cimentarsi in un team building fotografico in giro con le jeep.

Il Sahara del Marocco in fuoristrada

Un viaggio in Marocco diverso dalle solite rotte battute dal turismo, un itinerario preparato con grande cura che ci permetterà di scoprire le vere realtà di vita quotidiana delle popolazioni berbere del deserto. Il nostro, sarà un incontro continuo e diretto con queste popolazioni, che saranno felici di accoglierci in un clima famigliare. Per le donne, la situazione più simpatica e curiosa sarà quella di cucinare con le donne della famiglia. Gli uomini se non vogliono partecipare, nel frattempo possono fare un'escursione alla ricerca di fossili!

Durante i giorni trascorsi nel deserto totale si dormirà nelle tende berbere allestite per noi, vengono preparate con letti provvisti di materasso coperte e lenzuola. Impianto d´illuminazione.... a candele!


Abbandonatevi al fascino di questo paese, qui l'ombra è luce, il deserto è oasi,
cielo e mare si fondono in un unico azzurro. Un'armonia di contrasti dove i colori prendono il sopravvento.
Il Marocco è fatto di sensazioni nuove, profumi misteriosi e sapori sconosciuti. In Marocco i colori dipingono la vita, preparano la festa. Vi invitiamo a scoprire mille angoli diversi... coste, città, paesaggi.

Dove il wadi diventa ancora più generoso, ricco dell'ombra dei fichi e dei melograni, ecco Ouarzazate. Poi Zagora, ai confini delle terre abitate, ben piantata sul picco roccioso che da belvedere sulla valle del Dra. Dopo, c'è solo una sassosa immensità spazzata dai venti del Sahara. Preludio al grande deserto. La valle del M'Goun è stata invasa dalle rose. La loro vasta fioritura si celebra in Maggio, a El Kelaa, in una delle feste più belle del mondo. Dalle gole di Dadès alle gole di Todra, la montagna sembra scolpita, lavorata attraverso i millenni dalla natura in delirio.
Ma, poco dopo, ad una svolta della pista, sorge Tinghir, la più bella delle oasi. Ella sola può obbligare i venti a perdersi nel dedalo dei suoi sentieri e il sole a fondersi con l'acqua viva dei ruscelli. Dal grande mercato dei datteri di Erfoud fino a Rissani, culla dell'attuale dinastia, passando da Errachidia e dalla fonte azzurra di Melki, la valle del Ziz è un palmeto infinito ondeggiante nel vento. Più lontano, nel deserto, le immense dune di sabbia dorata di Merzouga si adornano, nel momento dell'aurora, delle più delicate nuances di colore.

Nel Grande Sud dove la sabbia è in agguato per coprire tutto, il loro percorso è vita. Frutteti, campi, palmeti,roseti… lungo le loro sponde si srotola un lungo nastro fertile dove gli uomini fanno miracoli. Sono gli ouadiDraa, Dadès, Zis.Qui i paesaggi si susseguono senza assomigliarsi. Sabbia infuocata e vette nevose, burroni vertiginosi che siche si schiudono su campagne verdeggianti e ovunque, sbucate da un palmeto, appollaiate su di una rocciafiammeggiante, adagiate davanti ad un lago smeraldo… kasbah sontuose, fiabesche cittadelle di terra, ksourd’insolita bellezza, villaggi fortificati color sabbia.

Contattaci, dopo una attenta valutazione delle indicazioni che ci fornirete e in base alle esigenze aziendali, vi proporremo un programma costruito intorno alla vostra realtà aziendale.

Drum Stomping Vela Wine Tasting Report Fotografico Paint Ball Cucina Teatro Formazione Circus Circus Caccia al Tesoro Ridere in Azienda Ciak si Gira Carton Boat Race Zattera race Soft Air Summer Game Winter Game

Recommended Post